Brillantatura

Nel caso in cui il prodotto sottoposto alla brillantatura presenti fori particolarmente complessi si ricorre ad appositi tappi, che vengono rimossi alla fine della lavorazione. La brillantatura è una lavorazione industriale fatta su oggetti di dimensioni medio-piccole di acciaio inox, rame, ottone, alluminio e relative leghe per eliminare l’ossidazione e i segni di opacizzazione del metallo. La brillantatura viene eseguita con microsfere di acciaio al Nichel-Cromo in soluzioni detergenti, attraverso vasche riempite con sfere che vibrano ad altissima frequenza. Il risultato della lavorazione di brillantatura è una superficie con rugosità bassa e ottima lucentezza superficiale. RICHIEDI INFORMAZIONI